CASSINO (FR) Via Lombardia,1 - Tel. 0776 21203     Fax 0776 311349  e-mail   This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.      PEC:    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

IIS MANIFESTI classico 250  IS MANIFESTI artistico 250

Visita guidata a Tivoli

 

TIVOLI 350

Venerdì 4 maggio si è svolta per le classi 2A, 3A e 3E la visita guidata programmata con il FAI di Tivoli. Le classi sono state accompagnate dalle prof.sse De Camillo, Pirollo e D'Aguanno.
L'uscita didattica rientra a pieno titolo nell'ambito del progetto appena conclusosi sulla Fitoterapia e le Erbe Officinali, che ha visto attivamente coinvolte le classi terze del nostro istituto, in quanto durante la visita è stato approfondito lo stretto legame tra le piante e la mitologia, il tema proposto dal FAI è stato infatti "la fitomitologia, viaggio letterario-naturalistico tra mito e botanica".

 

In più gli studenti hanno potuto apprezzare il magnifico lavoro di riscoperta e rivalutazione da parte del FAI di un sito di non poca bellezza, per troppi anni in preda al degrado, quale quello di Villa Gregoriana; cosa di non poco conto se si pensa che le classi coinvolte contribuiscono da tempo con la loro tessera associativa di Classe Amica FAI. 
E ancora, gli alunni hanno avuto l'opportunità di una full immersion di potenziamento linguistico in quanto l'intera visita guidata è stata svolta in lingua inglese ed ha evidenziato come Tivoli con le sue bellezze naturalistiche e storiche è stata per lungo tempo meta privilegiata dei Grand Tour ottocenteschi. 
In mattinata, quindi, c'è stata una bella escursione nella forra tufacea del Parco di Villa Gregoriana, tra cascate, grotte, anfratti e resti di ville romane, e nel pomeriggio una visita all'incantevole dimora rinascimentale di Villa d'Este. Insomma i ragazzi hanno potuto calcare le orme di quanti, artisti, poeti e imperatori hanno lasciato testimonianze della loro meraviglia di fronte alla natura selvaggia ed ai resti romani e rinascimentali della bella Tivoli inserita a pieno titolo tra le mete più gettonate del Grand Tour ottocentesco.