CASSINO (FR) Via Lombardia,1 - Tel. 0776 21203     Fax 0776 311349  e-mail   This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.      PEC:    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Alternanza Scuola Lavoro

images alternanza

Cos’è?

Una esperienza formatica innovativa per unire e saper fare, orientare le aspirazioni degli studenti e aprire didattica e apprendimento al mondo esterno.

L’ Alternanza Scuola–Lavoro è un modello di apprendimento che permette ai ragazzi della scuola secondaria superiore, di età compresa tra i 15 e i 18 anni, di svolgere il proprio percorso di istruzione realizzando una parte della formazione presso un’Impresa o un Ente del territorio. Si tratta di una nuova visione della formazione, che nasce dal superamento della separazione tra momento formativo e applicativo e si basa sull’idea che l’educazione formale, l’educazione informale e l’esperienza di lavoro possano combinarsi in un unico progetto formativo. L’Alternanza Scuola-Lavoro costituisce, pertanto, una vera e propria combinazione di preparazione scolastica e di esperienze assistite sul posto di lavoro, predisposte grazie alla collaborazione tra mondo delle organizzazioni e scuola.

Con la Legge n. 107/2015, i percorsi di alternanza scuola-lavoro, di cui al D. Lgs. 77/2005, sono attuati obbligatoriamente nei licei per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio.

L’alternanza scuola-lavoro è uno straordinario strumento di orientamento, anche per i ragazzi che decidono di proseguire gli studi verso un percorso universitario. Permette loro di toccare con mano le realtà mutevoli che li aspettano quando si cimenteranno con il mondo del lavoro, di capire i propri punti di forza e di debolezza, di scoprire le proprie passioni e, dunque, di fare scelte più adeguate e consapevoli per il loro futuro.

Quali sono gli obiettivi generali?

In linea con quanto previsto dalle norme generali, l’Alternanza Scuola-Lavoro si propone di:

  • Attuare modalità di apprendimento flessibili che colleghino la formazione in aula con l’esperienza pratica;
  • Arricchire la formazione acquisita dagli studenti nei percorsi scolastici e formativi, con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
  • Favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  • Sviluppare la capacità di scegliere autonomamente e consapevolmente, rafforzando l’autostima;
  • Offrire all’allievo un’opportunità di crescita personale anche attraverso un’esperienza di tipo extrascolastico, favorendo la socializzazione in un ambiente nuovo e la comunicazione con persone che rivestono ruoli diversi;
  • Promuovere il senso di responsabilità/rafforzare il rispetto delle regole;
  • Realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro, consentendo la partecipazione attiva di tali soggetti ai processi formativi.

L’Alternanza Scuola-Lavoro al Liceo Classico “G. Carducci” anno 2016-17

Durante l’anno scolastico 2016/2017 tutti gli studenti – circa 200 – del terzo e quarto anno del Liceo Classico “G. Carducci” sono impegnati nell’esperienza di Alternanza Scuola – Lavoro.

Gli alunni delle classi V (ai quali si applica la precedente normativa) partecipano ai percorsi di alternanza scuola-lavoro con adesione volontaria e secondo una programmazione opportunamente ridefinita sia nelle modalità sia nel monte ore.

La Scuola ha sottoscritto convenzioni con Enti, Istituzioni, Università, Aziende, Studi tecnici e professionali per permettere ai suoi studenti di svolgere un’esperienza in primo luogo orientativa e di primo approccio con il mondo del lavoro e delle professioni.

Ogni soggetto partner ha individuato un tutor (aziendale) che segue lo studente durante le attività e che darà una valutazione al termine dell’esperienza. Sarà poi compito del Consiglio di Classe valutare l’esperienza complessiva anche sulla base della autovalutazione degli studenti stessi.

Link MIUR:

http://www.istruzione.it/alternanza/index.shtml